CERCHI UN' AVVOCATO PER UNIONI CIVILI O CONVIVENZA?

Si possono definire come Unioni Civili tutte quelle forme di convivenza di coppia che trovano fondamento su vincoli affettivi ed economici, che per legge sono equiparati allo stato giuridico conferito ai coniugi, attraverso uno specifico istituto. Detta disciplina è normata in Italia dalla legge numero n. 76 del 20 maggio 2016.

Dalle Unioni Civili devono distinguersi le coppie di fatto, ovvero quelle che pur avendo conseguito una certa continuità di convivenza non aderiscono a nessuno degli istituti giuridici previsti dall’ordinamento per regolamentare la loro vita familiare, siano il matrimonio o l’Unione Civile. Caratteristica peculiare delle Unioni Civili nell’ordinamento italiano è che pur essendo un istituto di diritto pubblico analogo al matrimonio, comporta il riconoscimento giuridico della coppia formata esclusivamente da persone dello stesso sesso ed è finalizzato a stabilirne diritti e doveri reciproci. L’Unione Civile ha luogo tra persone maggiorenni ed avviene dinanzi ad un ufficiale di stato civile, alla presenza di due testimoni e viene registrata nell’archivio dello stato civile, dove vengono altresì indicati i dati anagrafici, il regime patrimoniale e la residenza.

Alternativamente all’Unione Civile una coppia formata da persone dello stesso sesso può decidere di usufruire dell’istituto della convivenza, che tuttavia si differenzia perché garantisce una minor tutela. I diritti e gli obblighi non derivano necessariamente dalla registrazione della convivenza all’anagrafe, infatti questa costituisce esclusivamente la prova della convivenza ed è necessaria solo al fine di stipulare un eventuale contratto di convivenza per regolamentare i rapporti economici e patrimoniali. Ciò che caratterizza la convivenza è il fatto che è aperto anche alle coppie eterosessuali in alternativa al matrimonio.

Mylegal potrà fornirti tutti i dettagli e le informazioni necessarie ad effettuare una scelta consapevole anche in materia di regime patrimoniale e per tutto ciò che possa conseguire da una scelta di vita qual è quella derivante da un’unione civile o da una convivenza.

  1. Consulenza in materia di regime patrimoniale
  2. Presentazione della domanda
  3. Assistenza fino alla cerimonia
  • Divorzio Consensuale

    La coppia che si vuole divorziare è in accordo su tutti gli aspetti riguardanti quelli che erano gli interessi comuni, ed in particolar modo sulla modalità di gestione del rapporto con i figli.

  • Divorzio Giudiziale

    Sentenza di divorzio, nella quale potrà essere contenuta anche una qualche forma di addebito a carico di uno dei due coniugi che si sia reso colpevole della cessazione del rapporto coniugale con conseguente condanna al pagamento di alimenti ovvero al mantenimento a seconda dei casi.

UNIONE CIVILE O CONVIVENZA?

chiama l'avvocato